Candia e Monate marzo 2017

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Ricchissimo bottino dalla sezione Canottaggio del Cus Pavia nella giornata di domenica 12 marzo, impegnati su due fronti, in Piemonte a Candia e in Lombardia a Monate. 
A Candia Canavese, alla gara Interregionale, ha trionfato il 17enne Matteo Manzi, che porta a casa ben due ori. Il primo in doppio con Ivan Galimberti della Canottieri Lario, il secondo sempre in misto con la canottieri Lario ma a bordo dell'8con. Dopo un inverno di duro lavoro, già a inizio stagione Matteo porta a casa le prime soddisfazioni, come il positivo esito del raduno nazionale decentrato della scorsa settimana.
La squadra master ha invece gareggiato sul lago di Monate, per loro due ori e tre argenti e 3 quarti posti. 
Oro per Maurzio Losi e Massimo Lana che tornavano a gareggiare in doppio dopo 20 anni dalla loro ultima gara insieme.
Losi e Lana
Losi e Lana 40 anni dopo
Lo storico doppio commenta: "sono giusto 40anni che remiamo assieme, siamo soddisfatti ma la prossima volta faremo sicuramente di meglio". Entrambi hanno gareggiato anche in singolo: argento per Losi, quarto posto e medaglia di legno per Lana. "L'esperienza, non è fatta da quello che ERI abituato a fare, ma da quello che FAI adesso, dalle abitudini che ti crei nel presente. quasi come se avessi ricominciato da zero." questo il commento di Maurizio Losi che è certo di una prossima soddisfacente performance del suo socio Lana.
Il secondo Oro arriva dal doppio femminile master di Elena Percivalle e Francesca Postiglione, che senza mai provare la barca in allenamento trovano subito la giusta sintonia e dominano la gara dall'inizio alla fine, lasciando alle spalle Varese e Gavirate. "Entrambe padroneggiano bene la tecnica di voga, sono molto soddisfatto!" il commento a caldo del Coach Marco Beria. Elena Percivalle, gareggia anche in singolo piazzandosi al secondo posto alle spalle della canottieri Flora di Cremona. "Felicissima del doppio, in singolo non sono riuscita a esprimermi al meglio, mi rifarò alla prossima gara. Intanto porto a casa due medaglie per mio figlio!" ci racconta la mitica Perci.
         
Ma il risultato più ottimista di tutti è l'argento del quattro di coppia maschile composto da Andrea Dellachà, Emanuele Lanterna, Paolo Carbone e Diego Salerno. Hanno fatto un'ottima gara, sfiorato per una manciata di secondi l'oro della canottieri Gavirate, equipaggio che rema insieme da svariati anni. Il coach Beria "per un attimo ho creduto che fosse oro, ma per ora va benissimo cosi! Sanno che possono farcela!". Salerno e Carbone in doppio riescono ad agguantare anche un quarto posto, come Lanterna in singolo.
Il prossimo appuntamento remiero di domenica prossima vede impegnata la squadra agonistica nella gara regionale a Gavirate. #staytuned
 
Francesca Postiglione